Terza giornata di Finali. Copenaghen 2017.

Terzo pomeriggio di finali in quel di Copenaghen.

Si parte con la semifinale dei 50 Stile Uomini, dominati dal russo Vladimir Morozov(20 45). Gli azzurri centrano la finale, Luca Dotto (21 04) col quinto tempo, Marco Orsi (21 23) si piazza ottavo.

La prima finale in programma è una di quelle “One For the Ages”. Nei 100 Stile Donne ci sono TUTTE, ma a spuntarla è l’olandese volante Ranomi Kromowidjojo (50 95). Seconda Sarah Sjoestroem (51 03), terza la bella Pernille Blume(51 63). Federica Pellegrini chiude settima (52 97), ma comunque soddisfatta per essere arrivata a competere in una finale europea in una distanza che non è propriamente la sua.

Semifinali dei 100 Rana Uomini a seguire. Fabio Scozzoli (56 67) e Nicolò Martinenghi (57 60) centrano entrambi la finale, quarto ed ottavo tempo. Il diciottenne Varesino cala il poker con quest’ultima impresa, conquistando l’ultimo World Record Juniores che gli mancava. Ora possiede 50/100 rana sia in corta che in lunga. Niente male eh? Primo tempo di Prigoda Kirill 56 02.

Segue la finale dei 200 Dorso Donne e l’Italia non può fare altro che esultare. Margherita Panziera agguanta un bronzo inaspettato (2 02 43) a pochissimi centesimi dall’ucraina Zevina (2 02 27) e da Katinka Hosszu (2 01 59). Un bronzo che riempie di gioia tutti, complimenti!

La finale dei 200 Misti Uomini è affare che non compete agli italiani, usciti nelle eliminatorie. Se li porta a casa il tedesco Philip Heintz col tempo di 1 52 41. Il norvegese classe 2000 Tomoe Zenimoto Hvas è bronzo col tempo di 1 54 16.

Ecco la finale dei 200 Delfino Donne e l’Italia rialza le mani al cielo. Ilaria Bianchi è d’argento (2 04 22), alle spalle della tedesca Franziska Hentke (2 03 92). Stefania Pirozzi chiude ottava (2 08 28).

La semifinale dei 100 Rana Donne è gioia e dolore. Nove atlete addirittura in 6 decimi, 4 addirittura in 4 centesimi. Arianna Castiglioni è dentro, sesta (1 05 37), Martina Carraro prima esclusa per un solo centesimo (1 05 41). Sembra veramente assurdo, ma che volete, questo è lo sport. Primo tempo della finlandese Laukkanen (1 04 89).

Ecco la finale più spettacolare di questa terza giornata di gare. Il russo Kolesnikov, classe 2000, abbatte il muro dei 49 secondi (48 99), fermandosi a soli 7 centesimi dal record del mondo dell’americano Matthew Grevers e a 2 centesimi dal Record Europeo di Stanislav Donets. WRJ abbassato ulteriormente per questo ragazzo che non sembra avere limiti. Dopo i russi però esultiamo noi, Simone Sabbioni è d’argento con un gran tempo (49 68). Dopo la delusione della staffetta di ieri era ciò che ci voleva.

La finale dei 100 misti va a senso unico. Katinka Hosszu oro (56 97), Sarah Sjoestroem, argento, non gli si avvicina nemmeno un po’ (57 92). Inarrestabile.

Non succedeva da anni. Gregorio Paltrinieri perde la finale dei 1500 stile. Romanchuk si prende la rivincita di Budapest e firma 14 14 59. Il nostro Greg, evidentemente non in forma smagliante, si ferma al secondo posto (14 22 93). Onore all’ucraino a questo giro, siamo sicuri che il nostro Greg tornerà più incazzato che mai.

Finale dei 50 Stile. Dotto è di bronzo con un gran tempo (20 78). Marco Orsi è ottavo (21 12). In testa un fulmine: Vladimir Morozov firma 20 31 e si ferma a soli 5 centesimi dal WR di Manadou a Doha, impressionante.

La finale della 4×50 stile donne lascia un po’ l’amaro in bocca. L’italia si classifica Sesta ma viene squalificata per cambio anticipato della terza frazionista Elena Di Liddo. Stravince l’Olanda (1 33 91), Svezia seconda (1 35 92, Danimarca terza (1 36 02). Peccato

Per vedere il Live Streaming e i risultati completi: Live Streaming e Risultati Copenaghen 2017.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...