Video: Dotto ORO ai 100 Stile Libero

C’è poco da fare, è la sua gara.  Corsia 4.  Il Passaggio a Fagiano che mette subito le cose in chiaro con tutti gli altri sette (22 00).   Il 100 stile è roba sua e non ha intenzione di lasciarsela scappare.  46 11.  Campione d’Europa.  Back to back.  L’esultanza più bella del campionato.  Questo è Luca Dotto.  Godetevi il video della gara.  Continua a leggere Video: Dotto ORO ai 100 Stile Libero

Video: Sabbioni ORO ai 50 dorso.

L’ultima gara in programma di tutto il campionato. Corsia 6. La subacquea di partenza spinta al massimo che gli regala un vantaggio che si rivelerà incolmabile. 23 05. Record Italiano. Oro europeo. Le parole servono a poco, è tutto in quell’esultanza. Simone Sabbioni è definitivamente tornato ed è più Super Saiyan che mai. Qui di seguito il video della gara. Continua a leggere Video: Sabbioni ORO ai 50 dorso.

Terza giornata di Finali. Copenaghen 2017.

Terzo pomeriggio di finali in quel di Copenaghen. Si parte con la semifinale dei 50 Stile Uomini, dominati dal russo Vladimir Morozov(20 45). Gli azzurri centrano la finale, Luca Dotto (21 04) col quinto tempo, Marco Orsi (21 23) si piazza ottavo. La prima finale in programma è una di quelle “One For the Ages”. Nei 100 Stile Donne ci sono TUTTE, ma a spuntarla … Continua a leggere Terza giornata di Finali. Copenaghen 2017.

Video: l’Intervista a Fabio Scozzoli dopo l’oro nei 50 Rana. Copenaghen 2017.

Dopo il video della splendida gara che ha portato Fabio Scozzoli sul tetto d’Europa qui potete trovare la breve intervista che ha rilasciato ai microfoni di Rai Sport subito dopo la gara. La dedica finale è per Mattia Dall’Aglio, compagno di allenamenti del campione di Imola, scomparso l’estate passata. Siamo sicuri che da lassù sia fiero di ciò che hai fatto, Fabio. Continua a leggere Video: l’Intervista a Fabio Scozzoli dopo l’oro nei 50 Rana. Copenaghen 2017.

Finali del primo giorno. Copenaghen 2017

Diciamo che se non poteva andare meglio poco ci è mancato. Pomeriggio, osiamo dire, da incorniciare. Si parte subito con Martinenghi che cancella dalla voce WJR il nome Michael Andrew e il 26.34 e ci scrive col pennarello indelebile, “Nicolò Martinenghi 26 31”. Un altro Record Mondiale Juniores da aggiungere alla sua invidiabile collezione. Manca solo quello del 100 in corta, chissà che venerdì… Il protagonista … Continua a leggere Finali del primo giorno. Copenaghen 2017