Alia Atkinson, pesce fuor d’acqua contro gli stereotipi.

“Il nuoto, per me, non è solo uno sport, ma una necessità.” Queste sono le parole di Alia Atkinson che, ironicamente, è un pesce fuor d’acqua. E non in senso dispregiativo: lei è proprio un pesce fuor d’acqua in mezzo a tutti quei corridori e saltatori nella sua terra, la Giamaica, paese che, rispetto a tutti gli altri, ha forse la più salda tradizione della … Continua a leggere Alia Atkinson, pesce fuor d’acqua contro gli stereotipi.

Quella volta che Alexander Popov fu ridotto in fin di vita per un’anguria. 

Il titolo di questo articolo vi potrà aver fatto ridere, ma vi assicuriamo che è una storia vera. È l’agosto del ’96. Da pochissimo Alexander Popov si è confermato ancora una volta il più forte e conosciuto nuotatore al mondo. Alle olimpiadi di Atlanta ’96, svoltesi appena tre settimane prima, si è andato a prendere la doppietta olimpica 50/100 stile per la seconda volta dopo … Continua a leggere Quella volta che Alexander Popov fu ridotto in fin di vita per un’anguria. 

Video: Kliment Kolesnikov WR ai 100 dorso.

Quarta corsia a partire dall’alto. Cuffia Rosa. Rosario al collo. Agli Europei di Copenaghen l’aveva sfiorato di 7 centesimi, una settimana dopo non se l’è lasciato sfuggire. 48 90. WR. Non Juniores eh. Quello vero. Quello che conta. Quello dei grandi. Godetevi il video. E ricordatevi che qui siamo solo all’inizio. Kliment Kolesnikov. Continua a leggere Video: Kliment Kolesnikov WR ai 100 dorso.